Blog

Andrà tutto bene, non smettete di sognare!

Il Coronoavirus ha paralizzato la parte migliore della nostra vita, minandone la spensieratezza, la gioia degli abbracci forti, la condivisione del tempo con gli altri. Ciò che più ne ha risentito sono stati infatti i momenti ludici della nostra: tutti gli eventi, i party e i matrimoni sono stati rinviati e bloccati, posticipati al prossimo anno.

Ci siamo trovati a far fronte a una cosa più grande di noi, difficile da gestire e soprattutto faticoso da accettare: il 2020 è stato sicuramente un anno poco felice soprattutto per tutte le giovani coppie che avrebbero dovuto coronare il loro sogno. Ma come ben sappiamo, dopo la tempesta esce sempre il sole e prima poi questo buio periodo finirà. Non c’è nulla di irrisolvibile né di definitivo, per cui la prima cosa da fare è tirare un bel respiro e ricercare la serenità nelle piccole cose: questo aiuterà a mantenere i nervi saldi.

Ora, nella tranquillità più assoluta, è opportuno ripianificare la data delle nozze ad un momento migliore in cui tutti avremo ancor più voglia di festeggiare e stare insieme. Step iniziale è ricontattare tutti i fornitori, controllare i contratti stipulati con le relative clausole, verificando così che l’acconto versato sia disponibile e valido per una data futura. E in un periodo come questo in cui tutti gli operatori tendono ad essere flessibili, non dovrebbero esserci grosse difficoltà.

A questo punto si stabilisce una nuova data partendo dai principali setting del vostro matrimonio, la chiesa e il ristorante, che, magari con un colpo di fortuna, saranno liberi nello stesso periodo scelto in precedenza. Pensare quindi ad un modo carino ed originale per comunicare il nuovo wedding date ad amici e parenti è il passo immediatamente successivo, sfruttando magari i portali social o realizzando simpatici messaggi virtuali accompagnati da cartoline digitali.

Insomma, cari sposi, armatevi di positività e carisma perché il vostro matrimonio non è affatto perduto ma solo posticipato a quando abbracciarsi non sarà più un pericolo. Non smettete di sognare e dedicate il giusto tempo alla riorganizzazione del giorno più bello della vostra vita, rivivendo insieme l’entusiasmo del primo momento, perchè ANDRA’ TUTTO BENE.

Leave a Comment

× Hai bisogno di aiuto? Scrivici